Ilaria C.

Sono in grossa difficoltà. Io e mio marito abbiamo un mutuo in corso, sempre REGOLARMENTE pagato. Recentemente ho chiesto una surroga a un'altra banca e ho fatto una scoperta tremenda: il mio nome è, come si dice in gergo tecnico, “in sofferenza”. Sono titolare di un finanziamento Fiditalia che ho onorato fino a quando non sono cominciati i problemi di lavoro. Ho cercato di mettermi in contatto con l’agenzia della mia città, apprendendo che la mia pratica era stata assorbita da un’altra finanziaria. Ho accordato telefonicamente un piano di rientro e sto pagando tutto. 

 

Quello che mi chiedo è: perché quando avevo bisogno di aiuto nessuno mi ha informata del pasticcio in cui mi stavo cacciando? Oltre alla casa in cui viviamo abbiamo un altro appartamento, di cui dobbiamo liberarci per evitare di pagare ulteriori tasse sugli immobili. Se vendessimo domani i nostri problemi sarebbero finiti, ovviamente però, visti i calo del mercato immobiliare stiamo avendo grosse difficoltà…
 
 
 
Seguici su
 
   

 

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy