TRUFFA EURIBOR: SU DISPOSIZIONE DEL PM MICHELE RUGGIERO HA APERTO UN FASCICOLO, GUARDIA FINANZA SEQUESTRA DOCUMENTI SEDE BARCLAYS MILANO

TRUFFA EURIBOR: SU DISPOSIZIONE PROCURA REPUBBLICA DI TRANI, CHE CON IL PM MICHELE RUGGIERO HA APERTO UN FASCICOLO, GUARDIA FINANZA SEQUESTRA DOCUMENTI E MAIL SEDE BARCLAYS MILANO.ENNESIMO SCANDALO DIMOSTRA CHE, SENZA REGOLE FERREE E SEVERE SANZIONI IN SEDE DI G20 PER FRENARE AVIDITA' BANCHIERI, NON SI RISOLVERA' CRISI SISTEMICA
 
 
Dopo la denuncia presentata dalle associazioni Adusbef e Federconsumatori ad alcune procure, e l'apertura di un fascicolo da parte della Procura di  Trani per la manipolazioni dell'Euribor,con  banca Barclays che ha già accettato di pagare una multa da 290 milioni di sterline, circa 400 milioni di euro, lo scorso venerdi 27 luglio, il pm Michele Ruggiero, lo stesso che ha indagato le carte revolving usurarie dell'American Express e della “Barclays Bank”, oltre alla chiusura inchiesta sulle agenzie di rating, ha sequestrato nella sede Barclays di Milano numerosi documenti. 
 
Il Pm Ruggiero, che ha aperto un fascicolo per truffa aggravata e grave manipolazione dei mercati a carico di ignoti, dopo aver costituito un pool di esperti indipendenti per accertare le gravissime manipolazioni dei tassi Euribor,  ha visitato gli uffici milanesi della banca britannica Barclays, insieme agli uomini del nucleo di polizia tributaria di Bari, che hanno portato via numerosi documenti, materiale informatico e mail, con l'obiettivo di cercare le prove che anche con gli Euribor, proprio come con i Libor, Barclays abbia operato una manipolazione con ricadute negative sui tassi dei mutui pagati dagli italiani. 
 
Fin dall’emergere della notizia di manipolazione del Libor, era emerso il timore di un “contagio” dell’altro tasso di riferimento per i mutui variabili, l’Euribor,dato che anche il tasso di interesse medio delle transazioni finanziarie in Euro, come l’analogo Libor, viene calcolato come media dei tassi applicati dalle banche con il maggiore volume d’affari, principalmente dell’area Euro (per l’Italia Intesa Sanpaolo, Unicredit e Monte dei Paschi di Siena). A stilare la media è  l’agenzia Reuters, che provvede al calcolo e alla quotidiana pubblicazione del valore dell’Euribor. Con il Libor la Barclays ha deciso di adattare il tasso a suo piacimento, penalizzando i consumatori e falsando un mercato che fa girare annualmente cifre attorno ai 350 miliardi di dollari. 
 
Adusbef e Federconsumatori che avevano stimato in 2,5 milioni le famiglie italiane pesantemente danneggiate da illegalità e manipolazioni sull’Euribor per un controvalore di 3 miliardi di euro, con una media di 1.200 euro di danni pro-capite subiti da tutti i cittadini i cui contratti di mutuo hanno tassi di interesse legati all’Euribor, che nel 2008 superò il 5,3%, hanno l'obiettivo di veder riconosciuti alle famiglie italiane i danni patrimoniali subiti a causa di rate del mutuo gonfiate da manipolazioni illecite dei tassi.

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy