Niente capitalizzazione degli interessi per mutui con ammortamento alla francese

Un mutuo con ammortamento alla francese non comporta la capitalizzazione degli interessi. E’ quanto affermato dal Unico dott. Stefano Caramellino (Tribunale di Siena) in una sentenza del luglio scorso. All’interno di questa si specifica infatti che, per un mutuo  collegato a tale metodo di ammortamento, la quota di interessi  relativa a ciascuna rata è calcolata sulla base del capitale residuo, a sua volta decrescente.

Il mutuatario estingue quindi gli interessi a suo carico di volta in volta, e cioè con il pagamento di ciascuna rata, in conformità con quanto stabilito dall’articolo 1193 c.c. La quota di capitale da restituire si riduce quindi in misura equivalente alla differenza tra gli interessi e l’ammontare della rata pattuito nel contratto. 

Commenta la notizia

Interessante

Buona notizia. Quindi i mutui a tasso fisso sono esenti?

Nuovo commento

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy