La battaglia con Equitalia è arrivata a 1451 perizie anti-usura

Le proteste hanno denominatori comuni: Banche & Equitalia !
Inumane e vessatorie, calcolatrici di stratosferici interessi, forti con i piccoli imprenditori e spuntate con i grandi: la società che riscuote i tributi per conto dello Stato e le banche sarebbero responsabili, di tutti i mali di questo Paese”. 
Lo dichiara in una nota il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.
“La protesta, dell’associazione, negli ultimi tempi, non si è limitata alla sporadica indignazione di piazza. La vera battaglia contro Equitalia ora è nei tribunali. AssoTutela, dall’inizio dell’anno, ha effettuato 1451 perizie sui tassi d’usura nelle cartelle per i reati d’usura e l’illecito amministrativo dell’anatocismo. 
Stiamo portando ogni giorno decine di denunce querela alla procure di Roma, Padova, Napoli. – Prosegue e chiosa il presidente Maritato – La dignità dell’uomo prima di tutto.
 

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy