«Io, ex imprenditore, sono rimasto solo. Mi hanno condannato a morte le banche ed Equitalia»

La storia di Silvio Buttiglione è di quelle che lasciano di stucco. Perseguitato da un istituto di credito ha perso tutto, compresa la casa in cui viveva. Innumerevoli aste sono andate deserte, eppure l’uomo sa di andare incontro alla svendita dell’immobile. E nonostante non si arrenda, forte dell’appoggio dei Cinque Stelle, non nasconde la sua amarezza. «Dobbiamo arrivare a vendere un rene perché lo Stato si accorga di noi?».

 

 

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy