Fermo amministrativo: è allarme nella Capitale

Auto bloccate per fermo amministrativoFermo_Amministrativo

Nell’ultimo anno a Roma sono state più di 20mila le auto bloccate per multe non pagate
 
Nel Lazio si arriva a 34mila. Tuttavia, recentemente sono state apportate delle modifiche in materia da Ernesto Maria Ruffini, Amministratore Delegato di Equitalia.
 
«I contribuenti che chiedono e ottengono di pagare il debito a rate potranno circolare con il proprio veicolo anche se in precedenza era stato sottoposto a fermo amministrativo. Sarà sufficiente pagare la prima rata e presentare una semplice domanda. Equitalia rilascerà un documento, contenente il proprio consenso all'annotazione della sospensione del fermo, che dovrà essere presentato direttamente agli uffici del Pra».
 
È bene precisare, però, che, nel caso in cui una quota successiva alla prima non venga versata, la rateizzazione viene revocata e il veicolo torna a essere sottoposto a fermo.
 
 
 
da redazione 
 


 


 

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy