C’è un bancomat “inverso” ed è pagato con i soldi dei contribuenti…

Cento euro l’anno

 Tanto costano a ciascun cittadino i contratti per i derivati stipulati dal Ministro del Tesoro con banche come Jp Morgan, Morgan Stanley, Barclays e Bnp Paribas. Un business che ogni anno muove circa tra i 3 e i 6 miliardi di euro, e che è costato a un dirigente un’indagine per danno erariale. Sarebbe necessario, quindi, saperne di più. Se non fosse che è stato opposto il segreto di Stato. «Ci sono degli accordi bilaterali che non possono essere violati. Si tratta di informazioni riservate, e renderle note potrebbero causare un danno». Chi ne potrebbe risultare leso? La risposta sembra più che ovvia…

 

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy